Bere Acqua e Limone: Tutti i Benefici

Acqua e limone

Bere acqua e limone, in special modo quando ci si sveglia al mattino, ancora a digiuno, è un’abitudine che aiuta il corpo a disintossicarsi in modo naturale e apporta diversi benefici per la salute, come per esempio il miglioramento della digestione. Per prepararla, bisogna semplicemente spremere il succo di un mezzo limone fresco, meglio se biologico, in un bicchiere di acqua tiepida o a temperatura ambiente. In ogni caso, è meglio che l’acqua non sia fredda, perché il nostro corpo fatica maggiormente ad assimilarla. Se il sapore risulta troppo acido, si può aggiungere una punta di miele, ma è meglio abituarsi alla bevanda così come è.

Non è necessario bere acqua e limone tutto l’anno: se ne consiglia l’assunzione durante i cambi di stagione, per una ventina di giorni, oppure nei periodi di forte stress o quando si ha mangiato molto.

Ma vediamo ora quali sono i benefici dell’acqua e limone e le eventuali controindicazioni:

Per depurarsi

L’acqua e limone è in grado di depurare il corpo, su cui ha anche un effetto diuretico. Bevendo acqua e limone, grazie all’acido citrico, ci si libera dalle tossine, perché si stimola la diuresi, contribuendo così alla salute dell’apparato urinario.

Per digerire

Il limone aiuta la digestione, stimolando la produzione della bile da parte del fegato e limitando bruciore di stomaco o gonfiore. Inoltre il limone è ricco di sali minerali e vitamine, che aiutano ad espellere le tossine.

Per purificare la pelle

Grazie alla vitamina C e agli antiossidanti contenuti in acqua e limone, berla aiuta a combattere i danni dovuta alla presenza di radicali liberi. Inoltre la vitamina C aiuta a eliminare i batteri che causano l’acne.

Bere acqua e limone

Per stimolare il sistema immunitario

I limoni contengono tanta vitamina C, che contribuisce a prevenire l’influenza e a disinfiammare. Contengono inoltre potassio, che stimola i nervi e il cervello. Bere acqua e limone poi aiuta ad assorbire il ferro, che contribuisce al corretto funzionamento del sistema immunitario.

 

Per regolare il pH

Bere acqua e limone aiuta ad evitare una situazione di acidosi nel corpo, perché l’acido citrico e la vitamina C riduce i livelli di acidità nel sangue, In questo modo si diminuiscono le infiammazioni.

Per rinfrescare l’alito

Il limone rinfresca l’alito e contribuisce a contrastare il mal di denti e di gengive. Ma attenzione: l’acido citrico può rovinare lo smalto e per questo dopo aver bevuto acqua e limone è meglio non lavarsi subito i denti, ma aspettare del tempo, e sciacquarsi la bocca con l’acqua. Se si preferisce, per evitare che lo smalto si rovini si può bere l’acqua e limone con una cannuccia.

Per dimagrire

Bere acqua e limone può aiutare a perdere peso, perché i limoni contengono pectina, che aiuta a contrastare gli attacchi di fame improvvisa.

Per guarire

Il limone contiene vitamina C: così stimola la guarigione delle ferite e contribuisce a mantenere in salute le ossa, il tessuto connettivo e la cartilagine. Grazie ad acqua e limone, si mantiene una buona salute.

Controindicazioni dell’acqua e limone

In caso di gastrite, è meglio evitare di bere questa bevanda o comunque bisogna chiedere prima al medico. Se si soffre di reflusso acido, non si deve berla. Se si è in dolce attesa, bisogna chiedere il parere del medico per bere acqua e limone o meno.

Inoltre, dopo aver bevuto la bevanda, è bene aspettare una decina di minuti prima di fare la colazione ed evitare di bere caffè.

(fonti: portalebenessere.com, greenme.it/foto: web)

Commenti

commenti