Alimentazione e difese immunitarie: come rafforzarle con il cibo

Il sistema immunitario difende il nostro corpo dai microrganismi che causano malattie; durante la stagione autunnale e quella invernale, il nostro organismo è particolarmente soggetto all’attacco degli agenti patogeni e le nostre difese immunitarie possono aver bisogno di un aiuto per svolgere il loro compito. A volte, infatti, il nostro sistema immunitario ha bisogno di essere rafforzato, cosa che può essere fatta mantenendo delle buone abitudini, come praticare dell’attività fisica, consumare pochi alcolici, non fumare, dormire bene e il tempo necessario. Ovviamente, anche l’alimentazione gioca un ruolo importante; oltre a consumare tanta frutta e verdura, ci sono alcuni alimenti particolari che rinforzano le nostre difese immunitarie e che non dovrebbero mancare sulle nostre tavole nei mesi freddi. Ecco quali sono:

1. Gli agrumi

agrumi

Arance, clementine, mandarini e così via: gli agrumi sono ricchi di vitamina C e aiutano ad assorbire il ferro, rafforzando così l’intero organismo. Non solo gli agrumi vanno mangiati, ma anche altri vegetali, in particolare quelli che contengono vitamina A e vitamina E, come le spinaci o le cime di rapa.

2. Le carote

Carote per le difese immunitarie

Le carote, insieme a tutti gli alimenti vegetali di colore rosso e aranciato, contengono betacarotene e aiutano le difese immunitarie, perché fanno aumentare il numero delle cellule che combattono le infezioni e eliminano i radicali liberi: in questo modo il corpo si depura.

3. L’aglio

aglio

L’aglio è uno degli alimenti che più di tutti contribuisce a rendere più forte il nostro sistema immunitario: infatti, fa aumentare le cellule che combattono le infezioni, grazie al solfuro e all’allicina che contiene. Inoltre, l’aglio aiuta l’organismo a eliminare le cellule cancerogene e a proteggere il cuore. Se non vi piace così, potete mangiarlo in qualche salsa, come nel pesto di cavolo nero.

4. Il ginseng

ginseng

Quando si abbassano le difese immunitarie, una buona tisana al ginseng è un valido aiuto. Per prepararla, è sufficiente prendere dell’acqua bollente e mettervi in infusione otto fettine ricavate da una radice di ginseng (oppure due cucchiai se si usa quello in polvere). Per renderlo più dolce, aggiungere del miele.

5. L’echinacea

echinacea

Sotto forma di capsule o di tisana, l’estratto di echinacea aiuta le difese immunitarie, aumentando la capacità dei globuli bianchi di contrastare i batteri e i virus che attaccano l’organismo.

6. Il cioccolato fondente

cioccolato

Dopo pranzo non potete rinunciare al dolce? Mangiate un pezzetto di cioccolato fondente: infatti potenzia un gruppo di linfociti, aiutando così le nostre difese ad adattarsi alle infezioni.

7. I funghi

funnghi

Ci sono alcuni particolari funghi, di tipo shiitake, maitake e reishi, che contengono betaglucani, dei carboidrati complessi che migliorano l’attività del sistema immunitario, e di selenio, che aiuta i globuli bianchi nella loro funzione.

8. Attenzione allo zucchero bianco!

zucchero

Le difese immunitarie non traggono giovamento dallo zucchero raffinato: meglio tenersene alla larga (attenzione anche a tutti gli alimenti o alle bevande industriali che lo contengono tra gli ingredienti) e preferire quello di canna, ma meglio ancora il miele.

Commenti

commenti