Gingerbread: la ricetta dei biscotti di pan di zenzero

Oltre ai dolci natalizi che appartengono alla nostra tradizione come il panettone e il pandoro, sempre più spesso capita di vedere sulle nostre tavole anche i biscotti di pan di zenzero, noti anche come gingerbread cookies.

Questi biscotti, che appartengono alla tradizione anglosassone, hanno un sapore ricco e gustoso e sono perfetti come colazione o come merenda. Facili da preparare, possono esseri cucinati anche con i più piccoli, se sicuramente si divertiranno ad impastare con noi e a formarli. Ma vediamo la ricetta:

Ingredienti

i biscotti di pan di zenzero

Per preparare i biscotti di pan di zenzero sono necessari:

  • 350 gr farina 00
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di miele
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiaini di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • un pizzico di noce moscata in polvere
  • un pizzico di chiodi di garofano macinati
  • un pizzico di sale

Per la glassa:

  • 1 albume
  • 200 grammi di zucchero a velo

Avrete bisogno inoltre degli stampi, classici a forma di omino oppure vari (come questi).

Preparazione dei biscotti di pan di zenzero

biscotti di pan di zenzero

Innanzitutto, tagliare il burro a cubetti e farlo ammorbidire. Una volta che questo si è ammorbidito, metterlo in una ciotola insieme alla farina, allo zucchero, all’uovo e al miele. Mescolare bene finché non si forma un composto omogeneo. A questo punto aggiungere tutte le spezie, il sale e il bicarbonato. Mescolare usando un cucchiaio di legno.

Una volta che tutti i gli ingredienti si sono amalgamati, formare una palla e porla in frigorifero per una’ora. Non preoccupatevi se il composto risulta morbido.

Trascorso il tempo di riposo, infarinare un piano e poi stendervi sopra l’impasto con il mattarello. L’impasto dovrà avere l’altezza di mezzo centimetro. Prendere poi gli stampini e tagliare i biscotti, che sono da riporre su una placca da forno foderata con carta da forno.

Cuocere in forno già caldo (160 gradi) per dieci minuti; quando i biscotti diventano appena più scuri sono pronti. Lasciare raffreddare e poi decorare con la glassa.

La glassa si prepara montando a neve ferma l’albume e, poco per volta, aggiungendovi lo zucchero a velo.

Popups Powered By : XYZScripts.com