Ghiaccioli allo Yogurt e Frutta Fresca

Ghiaccioli

Con il caldo non c’è niente di meglio di un bel ghiacciolo, meglio ancora se fatto in casa, e quindi senza l’aggiunta di coloranti o sciroppo e solo con ingredienti naturali. Per merenda o da mangiare dopo pranzo o dopo cena, i ghiaccioli allo yogurt e frutta fresca sono un’alternativa fresca, sana e leggera rispetto ad altri dolci più calorici.

Ma vediamo ora come si preparano:

Ingredienti

  •  500 gr di yogurt bianco (se volete potete usare quello che avete precedentemente preparato in casa come vi abbiamo spiegato in questa ricetta, comunque l’importante è che non abbia zuccheri aggiunti)
  • 300 gr di frutta (potete usare la frutta che vi piace di più, anche se il risultato più goloso è quello con le fragole)
  • 2 cucchiai di zucchero di canna

Preparazione dei ghiaccioli allo yogurt e frutta fresca

Ci sono due modi per preparare questi ghiaccioli. Il primo è più semplice e veloce e prevede, dopo aver lavato e tagliato la frutta a pezzetti, di frullare tutti gli ingredienti insieme. Una volta ottenuto un composto cremoso, bisogna versarlo negli stampini e lasciarlo riposare in freezer per almeno sei ore.

Il secondo procedimento è leggermente più lungo, ma il risultato è ancora più goloso. Innanzitutto bisogna prendere la frutta, lavarla, sbucciarla se serve e tagliarla a pezzetti; una volta fatto questo, la frutta va messa in un pentolino con metà dello zucchero e fatta caramellare un poco, mantenendo la fiamma bassa. Quando la frutta si sarà ammorbidita, va tolta dal fuoco e fatta raffreddare del tutto.

Mescolare poi lo yogurt con il resto dello zucchero e riempire gli stampini, alternando uno strato di yogurt con uno di frutta caramellata. Lasciare in freezer almeno quattro ore prima di servire.

Ricordate che per estrarre il ghiacciolo senza difficoltà o rischio di romperlo potete immergerlo velocemente in una bacinella di acqua tiepida.

Popups Powered By : XYZScripts.com