Gnocchi di zucca e patate senza uova

Gnocchi di zucca e patate senza uova

È autunno e forse nessuna verdura ce lo ricorda come la zucca. In padella o al forno, sotto forma ci crema oppure come ripieno dei tortellini, la zucca può essere mangiata in molti modi diversi, tra cui ci sono anche i gnocchi. Conditi con del burro fuso e della salvia oppure con una gustosa fonduta di taleggio e dello speck croccante, i gnocchi di zucca sono un ottimo primo piatto che piace anche ai bambini. Per prepararli non serve moltissimo tempo ed è sufficiente un po’ di manualità. Ecco la ricetta dei gnocchi di zucca e patate senza uova:

Ingredienti

Per preparare gli gnocchi di zucca e patate per quattro persone servono:

  • 800 grammi di zucca della tipologia che preferite;
  • 600 grammi di patate (meglio quelle con la buccia rossa);
  • 300 grammi di farina (noi usiamo sempre quella di tipo 1, ma va bene anche la 00);
  • 1 pizzico di noce moscata;
  • sale q.b.

Abbiamo preferito proporvi una ricetta senza uova, perché la troviamo più leggera.

Preparazione dei gnocchi di zucca e patate senza uova

I gnocchi di zucca e patate senza uova

Come prima cosa mettete le patate lavate ma ancora con la buccia in una pentola con acqua fredda che metterete sul fornello. Una volta che l’acqua inizia a bollire, cuocete per circa 25 minuti, controllando che le patate si siano lessate con un forchetta. Accendete il forno a 180 gradi e pulite la zucca eliminando la buccia e i semi. Poi tagliatela a fettine e infornatele dopo averle disposte su una teglia coperta con carta da forno. Cuocetela per una ventina di minuti.

Quando patate e zucca sono pronte, lasciate raffreddare leggermente e, dopo aver pelato le patate, passate entrambe le verdure nel passa-verdure. Otterrete un composto a cui dovrete aggiungere il sale, la noce moscata e poco più metà della farina (che avrete setacciato) prevista nelle dosi. Il resto della farina mettetelo su una spianatoia, dove metterete il composto per lavorarlo, stando attenti a ottenere un impasto compatto e non appiccicoso. Nel caso risulti troppo molle, aggiungete ancora farina.

Ricavate poi dall’impasto dei salsicciotti che taglierete con un coltello per ricavarne i gnocchi, della grandezza di una noce. Potete lasciarli lisci oppure rigarli con i rebbi di una forchetta. Una volta che avrete finito l’impasto, fate bollire dell’abbondate acqua salata e poi gettatevi i gnocchi. Nel frattempo in una padella avrete messo del burro a sciogliere con della salvia.

Mano a mano che i gnocchi vengono a galla, trasferiteli nella padella con il burro e saltateli leggermente. Spolverate con del parmigiano reggiano e i vostri gnocchi di zucca e patate senza uova sono pronti!

Popups Powered By : XYZScripts.com