Hamburger fatti in casa: come prepararli

Hamburger fatti in casa

Gli hamburger sono dei dischi di carne, di solito preparati con carne di manzo tritata, ma li troviamo anche con carne di maiale, di tacchino o mista. Dal sapore ricco e gustoso, sono buoni da mangiare cucinati alla piastra, abbinati a un sano contorno di verdure saltate in padella, oppure all’interno del classico panino insieme a salse saporite, formaggio, verdure e a quanto altro suggerisca la fantasia.

Di solito, acquistiamo gli hamburger al supermercato o (meglio) dal macellaio, ma gli hamburger possono anche essere preparati nella nostra cucina con pochi ingredienti. Gli hamburger fatti in casa sono semplici e abbastanza veloci da preparare, inoltre possiamo speziarli a nostro piacere per un risultato che sia il più possibile personalizzato e gradito al nostro palato. Una sola accortezza: la carne utilizzata per preparare gli hamburger deve avere una buona percentuale di grasso (almeno il 20%) altrimenti il risultato sarà secco e non morbido, per cui è meglio non mangiarli troppo spesso. Detto questo, vediamo come preparare gli hamburger fatti in casa:

Ingredienti

hamburger

Le seguenti dosi sono per quattro persone:

  • 1 kg di carne macinata mista (manzo-maiale)
  • 2 uova
  • 200 gr di pangrattato
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)
  • prezzemolo q.b
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione degli hamburger fatti in casa

Tritate il prezzemolo molto finemente e, se avete deciso di utilizzarlo, lo spicchio d’aglio. In una ciotola mettete tutta la carne e aggiungetevi le uova sbattute. Mescolate bene e poi aggiungete gli ingredienti restanti, cioè il sale, il pepe, il pangrattato, il prezzemolo e l’aglio.

Dopo aver coperto con la pellicola trasparente la ciotola, lasciate riposare la carne in frigorifero per una decina di minuti: in questo modo i sapori si amalgameranno bene tra loro. Trascorso questo tempo, togliete la carne dal frigorifero, e fatene delle palline della grandezza di una pallina da tennis, che metterete disposte su un foglio di carta da forno. Poi formate i vostri hamburger fatti in casa: se non avete il pressa hamburger, potete utilizzare un coppa pasta e schiacciare la carne con le mani o semplicemente lavorare con le sole mani.

Schiacciata tutta la carne, i vostri hamburger fatti in casa sono pronti per essere cotti e gustati.

Commenti

commenti