8 Consigli per Essere in Forma e Perdere Peso Senza Dieta

Perdere peso senza dieta

Perdere peso ed essere in forma sono due delle ossessioni contemporanee che più ci riguardano; se da un lato sono errate, perché danno seguito a una mentalità dannosa che sostiene che se non si è magri si vale di meno, dall’altro non possiamo considerarle del tutto sbagliate, perché essere in sovrappeso può avere delle gravi conseguenze sulla salute. E proprio perché quello che vogliamo mettere al centro sono la salute e il benessere questo articolo vi dirà come perdere peso e mantenervi in forma senza però ricorrere a diete drastiche che spesso non servono a nulla o hanno anche ripercussioni negative sul nostro corpo e senza sessioni interminabili in palestra. Volete sapere come fare? Ecco i nostri consigli, da seguire con continuità e forza di volontà:

1. 5 pasti al giorno

Il punto di partenza è quello di fare 4 pasti al giorno senza saltarne uno: colazione, pranzo, merenda, cena. Chi di solito arriva con molta fame a pranzo può considerare di fare uno spuntino a metà mattina. Spuntino e merenda devono essere leggeri, magari a base di frutta, la colazione sostanziosa e infine pranzo e cena devono contenere tutti i nutrimenti necessari.

2. Niente stravolgimenti drastici

Ricordate che la vostra alimentazione non deve cambiare in modo drastico, ma piuttosto deve diventare varia e le pietanze vanno semplificate: quindi niente condimenti pesanti e largo per esempio ad alimenti come orzo, kamut o quinoa al posto della pasta tutti i giorni. È importante variare quello che si mangia non solo per il metabolismo, ma anche per non “annoiarci” e desiderare così alimenti che non ci fanno bene.

3. Tutto inizia dalla bocca

La digestione ha inizio dalla bocca, per cui i cibi vanno mangiati con lentezza: in questo modo non solo si eviterà il senso di fame per avere mangiato troppo in fretta, ma ci si gusterà di più quello che si sta mangiando.

4. Una cucina semplice

La cucina casalinga, semplice ma saporita, è perfetta per restare in forma: è infatti meglio evitare tutti i cibi pronti o precotti che contengono conservanti, grassi idrogenati e altri ingredienti che fanno male alla salute. Preferire comunque una cucina semplice, senza fritti, con cottura al vapore o alla griglia.

5. Sì a frutta e verdura per perdere peso

Largo a frutta e verdura a pranzo e cena, ma anche a colazione e merenda. Infatti questi alimenti hanno tante vitamine e sali minerali e contengono pochi grassi. E le verdure sono ancora meglio se sono crude.

6. Esercizio fisico

L’esercizio fisico, soprattutto se siete pigri, può costare molta fatica, ma è necessario: infatti con l’attività fisica si consumano le calorie e il metabolismo accelera il consumo di grassi. Non è necessario fare chissà quale attività fisica: basta una breve camminata, magari per portare fuori il cane, oppure fare yoga o anche fare le pulizie.

7. Serenità

Siate sereni, anche se non vedete immediatamente i risultati del nuovo stile di vita. Cercate di essere rilassati e di allontanare l’ansia e lo stress: infatti queste abbassano il metabolismo basale e quindi bruciare i grassi è più difficile, oltre a rendere il sonno inquieto, cosa che non contribuisce a far perdere peso.

8. Qualche piccolo sgarro

Se una volta a settimana volete mangiare una pizza o concedervi una fetta di torta fatelo serenamente. Preferite magari una pizza leggera e una fetta di torta di piccole dimensioni, ma non sentitevi in colpa se vi regalate qualche piccolo sfizio. Se siete golosi, potete anche imparare a cucinare nuovi dolci a poco contenuto di grassi.

Popups Powered By : XYZScripts.com