8 Luoghi Misteriosi che Non si Possono Visitare

Ci sono nel mondo alcuni luoghi misteriosi che sarebbe molto bello poter visitare, ma purtroppo non è possibile farlo, perché non è consentito, in quanto si tratta di posti che vanno protetti dalla presenza umana oppure troppo pericolosi. Se siete curiosi di sapere di cosa stiamo parlando, scorrete questa lista:

1. Grotte di Lascaux

Le grotte di Lascaux sono un complesso di caverne che si trovano nella Francia del sud-ovest, famose perché al loro interno si trovano esempi di arte paleolitica. Si tratta di dipinti che hanno 17mila e 300 anni e dal 1979 sono patrimonio dell’UNESCO.

Le grotte sono chiuse al pubblico dal 1963 in quanto la massiccia presenza di turisti potrebbe aggravare le infestazioni funghine che attualmente interessano le caverne.

2. Isola dei serpenti

L’isola dei serpenti, il cui vero nome è isola di Queimada Grande, si trova al largo del Brasile, è larga430000 m² e, come il nome suggerisce, è infestata da rettili velenosi. Per questo motivo può essere visitata solo per motivi di ricerca.

3. Isola di North Sentinel

Quest’isola nel Golfo del Bengala è il territorio di una tribù di indigeni, i sentinelesi, che respingono con arco e frecce qualsiasi tentativo di avvicinamento dal mondo esterno, che si tratti di una barca o un elicottero.

4. Santuario di Ise

Questo santuario giapponese è composto da diversi santuari dedicati alla dea Amaterasu-ōmikami. Questi santuari vengono distrutti ogni vent’anni e poi ricostruiti sempre uguali. L’unica persona che può accedere a questi santuari è il sacerdote oppure la sacerdotessa della dea, che appartiene alla famiglia imperiale.

Popups Powered By : XYZScripts.com