Tisane: Come Usarle per Curarsi

Tisana

Le tisane possono essere un valido aiuto quanto si parla della nostra salute e del nostro benessere, ma per poter risolvere qualche problema del nostro corpo bisogna conoscere le loro proprietà curative e come possono alleviare alcuni sintomi. Preparare una tisana è molto semplice, infatti basta lasciare in infusione in acqua bollente per un periodo di tempo che varia dai cinque ai dieci minuti il preparato di erbe. Prima di berlo, bisogna filtrarlo.

Le erbe spesso non si trovano tutte al supermercato e per questo può essere necessario rivolgersi a un’erboristeria, dove inoltre l’erborista potrà dare dei consigli sui dosaggi e su quanto tempo bisogna bere la tisana.

Ma quali sono le erbe da preferire? E in che combinazioni? In che dosi? Ecco le risposte:

Per contrastare il raffreddore e la tosse: si può preparare una tisana con un cucchiaino di foglie di eucalipto, uno di malva e uno di calendula.

Per alleviare la bronchite: una tisana preparata con i fiori di viola di mammola, bevuta calda, può essere molto utile.

Per i problemi di digestione: per risolverli una tisana al finocchio è perfetta, come una al limone o una preparata con le foglie di alloro.

Per contrastare l’insonnia: una tisana che concilia il sonno, da bere prima di andare a letto, è quella che si prepara lasciando in infusione un cucchiaino di foglie e fiori di valeriana oppure di passiflora, tiglio e camomilla. Queste tisane sono adatte anche per combattere lo stress e l’ansia.

Contro i dolori mestruali: per alleviare i crampi dovuti al ciclo senza ricorrere a qualche farmaco, si può bere una tisana calda preparata con foglie d’edera oppure con il prezzemolo.

Per depurarsi: a volte si sente il bisogno di disintossicare l’organismo e per questo l’ideale è una tisana al carciofo.

Per combattere il mal di testa: per contrastare l’emicrania è utile una tisana preparata con menta piperita, anice, lavanda, origano e basilico.

Per contrastare la cellulite: una tisana drenante di betulla e tarassaco può essere utile.

Contro il gonfiore intestinale: una tisana adatta a sgonfiare è quella preparata con rosmarino, finocchio, romice, altea, combreto, damina e anice stellato.

(fonti: tantasalute.it, pianetadonna.it/foto: web)

Popups Powered By : XYZScripts.com