6 Trucchi per Pulire la Cucina senza Detersivo

Pulire la cucina non è una delle attività più divertenti che si possano fare, soprattutto quando ci si trova davanti a un piano cottura incrostato, a un forno unto o a un frigorifero che puzza. Certo è che la cucina deve essere pulita visto che è il luogo dove si conservano e si cucinano gli alimenti. E sapete la buona notizia? Possiamo farlo anche senza un detersivo specifico, perché per rendere la cucina splendente basta utilizzare dei prodotti che si hanno in dispensa. Ecco di cosa stiamo parlando:

Per pulire il frigorifero

Quando puliamo la cucina ci dimentichiamo spesso dell’interno del frigorifero, ma è sbagliato, perché è lì che teniamo il cibo. Per pulirlo chiaramente va svuotato, ma poi per disinfettarlo in modo rapido è sufficiente spruzzare le pareti all’interno con una miscela composta da due parti d’acqua e una di aceto bianco, a cui si può aggiungere qualche goccia di olio essenziale al limone per farlo profumare.

Salviette detergenti fai da te riutilizzabili

Le salviettine detergenti possono essere comode per pulire il tavolo dopo avere mangiato o il piano della cucina. Per realizzarle, si può prendere una vecchia maglietta in cotone, farla a pezzi e infilarla in un barattolo dove versare una miscela composta da acqua e aceto bianco in parti uguali, insieme a qualche goccia di un olio essenziale a propria scelta. Una volta sporche, si possono lavare in lavatrice e rifare da capo.

Per pulire il forno

Young woman cleaning oven in the kitchen.

Per pulire a fondo il forno non serve un prodotto chimico, ma tanto olio di gomito e una miscela fatta di mezza tazza di bicarbonato di sodio e un paio di cucchiai d’acqua.

Per pulire i taglieri di legno

limone

Sui taglieri di legno resta sempre una patina di sporco superficiale. Per pulirlo a fondo, versate parecchio sale sul tagliere e poi, come mezzo limone, sfregate il legno. Poi, sciacquate la superficie per eliminare i residui si sale e limone ed asciugate bene.

Per pulire il forno a microonde

Se all’interno del forno a microonde è esplosa qualche pietanza, un modo semplice e naturale per pulirlo a fondo è quello di mettere una spugna umida al suo interno, spruzzare l’interno con una miscela di acqua e oli essenziali e far andare il microonde per un minuto. Poi passare le pareti con la spugna.

Per pulire la lavastoviglie

Ogni tanto è bene pulire e disinfettare la lavastoviglie. Per farlo non servono dei detergenti appositi, ma basta fare un ciclo di lavaggio utilizzando l’aceto.

(fonte: cosmopolitan.com/foto: web)

Popups Powered By : XYZScripts.com