10 modi alternativi di utilizzare avanzi e cibi e bevande scaduti

Cibi e bevande scaduti, per quanto stiamo attenti, sono una cosa che può capitare; vuoi che un vasetto di yogurt finisce in un angolo sperduto del frigorifero, vuoi che una banana viene sotterrata dalla altra frutta e la si perde di vista, vuoi che si ha acquistato una spezia che non piace e che quindi non di usa, fatto sta che a volte la data di scadenza viene ampiamente superata. Che fare in questi casi? Certo, il primo pensiero è quello di buttare nel cestino ciò che non è più buono da mangiare o da bere. In realtà, cibi e bevande scaduti, come gli avanzi, possono essere utilizzati in molti modi che non ci si aspetta. Ecco quindi tante idee per non gettare via alimenti che non possono essere più mangiati (tranne uno):

Spezie

cibi e bevande avanzati

Le spezie scadute, che hanno perso il loro aroma o le loro proprietà, possono essere usate per pulire la casa, per esempio i tappeti: è sufficiente cospargere poca cannella oppure timo oppure zenzero (in polvere ovviamente) o anche noce moscata che vanno lasciate e lasciare agire per qualche minuto. Poi si deve aspirare.

Le spezie possono anche essere utilizzate per combattere i cattivi odori in armadi e scarpiere: mettendo in piccoli sacchettini di stoffa spezie come i chiodi di garofano, il pepe nero in grani e la noce moscata riuscirete ad assorbire i cattivi odori.

Possono anche essere usate nell’orto o nel giardino per allontanare insetti che possono essere nocivi per le piante. In questo caso, bisogna scegliere spezie piccanti, come il peperoncino o la paprica.

Yogurt

cibi e bevande avanzati

Lo yogurt scaduto o avanzato può essere usato per la cura del corpo. Infatti con lo yogurt si può preparare una maschera per il viso aggiungendovi due fettine di banana schiacciate, da applicare sulla faccia e lasciare agire per una quindicina di minuti. Si può anche preparare uno scrub per il corpo mescolando mezzo vasetto di yogurt con un cucchiaio di olio di oliva e tre cucchiai di sale grosso. Per quanto riguarda le pulizie, può essere usato per lucidare gli oggetti in ottone.

Latte

cibi-e-bevande-avanzati

Se il latte scade non svuotatelo nel lavandino, ma usatelo per lucidare le posate e l’argenteria, immergendovela dentro, dopo avervi aggiunto qualche goccio di succo di limone. Può essere usato anche per pulire le scarpe e le borse di vernice, semplicemente passando un panno imbevuto in esso. Per quanto riguarda la cura del corpo, il latte scaduto si può usare per struccarsi oppure come maschera per il volto, frullandovi insieme della frutta; anche in questo caso, la maschera deve restare applicata sul volto per una quindicina di minuti.

Banane

cibi e bevande avanzati

Tra cibi e bevande scaduti, ci possono essere anche le banane, che maturano troppo per essere mangiate. Se la buccia può essere utilizzata in svariate occasioni, come fertilizzante, strumento per pulire l’argento o anche come rimedio contro l’acne (ve ne abbiamo parlato qui), anche la polpa però può essere usata. Infatti se la congelate insieme ad altra frutta e poi frullate il tutto otterrete un gelato diverso dal solito.

Birra

cibi-e-bevande-avanzati

Se avanza della birra, potete usarla per nutrire i capelli; dopo averla riscaldata, distribuitela sul cuoio capelluto e lasciatela agire per trenta minuti. Poi sciacquate. Se invece ne è avanzata davvero poca, versatela sulla terra delle vostre piante da vaso: il lievito contenuto nella birra contribuirà a farle crescere più velocemente.

Caffè

cibi-e-bevande-avanzati

I fondi del caffè possono essere sparsi sul terreno, perché grazie all’azoto che contengono lo rendono più nutriente per le piante. Non solo: si possono usare anche per rendere i capelli brillanti, facendo un impacco. Inoltre i fondi del caffè sono efficaci nel togliere i cattivi odori che si possono creare in frigorifero, lasciandoli seccare e poi versandoli in un barattolo da conservare in frigo.

Anche se avanza del caffè nella tazzina o nella moka lo si può utilizzare per innaffiare e nutrire le piante con una miscela composta da 1/4 di caffè e 3/4 d’acqua.

cibi e bevande avanzati

Che si tratti di tè avanzato, di bustine o di foglie, non buttate nulla. Infatti il tè può essere utilizzato nelle pulizie domestiche (come lucidare il legno o pulire lo zerbino), come rimedio di bellezza fai-da-te (come maschera per il viso o come rimedio per contrastare le borse sotto gli occhi) o anche in giardino (come fertilizzante o per tenere lontani i parassiti). In questo articolo vi spieghiamo tutti gli utilizzi possibili.

Limone

cibi-e-bevande-avanzati

Il limone non è più buono per essere mangiato? Poco male, perché sia il succo sia la buccia si possono usare in molte occacioni. Il limone ci viene in aiuto innanzitutto per le pulizie della casa, per sgrassare le superfici o i patti (semplicemente strofinanfone uno spicchio sui luoghi di interesse) o anche per deodorare l’ambiente (lasciando la sua buccia sui caloriferi) o anche per lucidare le superfici metalliche. Può essere usato anche nella cura della persona: il suo succo tonifica la pelle del viso, schiarisce i capelli e per ammorbidire la pelle secca, in particolare qualla dei gomiti.

Burro

cibi-e-bevande-avanzati

Tra cibi e bevande scaduti, il burro è particolarmente utile per quanto riguarda la lavatrice: infatti con esso si possono pre-trattare le macchie, ammorbidendole e quindi rendendo più facile la loro sparizione durante il lavaggio. Per pre-trattare le macchie più difficili, come quelle di cioccolato o caffè, strofinatele con un pezzo di burro, che avrete prima fatto congelare.

Bucce di frutta e verdura

fruit-and-vegetable-peelings

Le bucce della frutta e della verdura hanno numerose sostanze nutritive che fanno bene al nostro organismo, tuttavia, non tutti amano mangiarle, soprattutto quando non sono biologiche. Però anche in questo caso non è necessario buttarli via, ma si possono riutilizzare come compost.

Popups Powered By : XYZScripts.com