Verdura e frutta di stagione: la guida di Novembre

Novembre è arrivato e con lui entriamo nel pieno dell’autunno: le giornate si fanno più corte e nebbiose e le temperature più basse. Ma questo mese non porta con sé solo uggiosità, ma anche tante verdure e tanti frutti che, con i loro colori e i loro sapori, portano allegria in tavola e anche tanta salute; infatti, la frutta e la verdura ricche di vitamina C e sali minerali ci aiutano a contrastare i primi raffreddori.

Vediamo allora quale deve essere la spesa di novembre:

La frutta di novembre

Frutta di novembre

Non si può non pensare a novembre senza pensare anche alle castagne: lesse oppure arrostite sul fuoco, è meglio però non esagerare nel mangiarle perché, per quanto abbiano numerose proprietà nutrizionali, sono ricche di carboidrati. In questo mese ci sono anche mele, rosse, gialle o verdi, croccanti succose, e pere, ricche di calcio e fibre. Immancabili anche i kiwi, ricchi di fibre, e i melograni, che contengono tanti antiossidanti e molte vitamine. Tra gli altri frutti che si possono trovare a novembre ci sono poi i cachi, l’uva, le arance e le clementine.

La verdura di novembre

Verdura di novembre

Novembre ci offre un’ampia gamma di verdure, come il finocchio, dal potere depurativo, buono da mangiare sia crudo sia cotto, il cavolfiore, ricco di vitamine, sali minerali e con proprietà antitumorali, e il carciofo, ricco di ferro. Immancabile la zucca, estremamente versatile e buonissima, in padella, al forno oppure sotto forma di gnocchi. Non possono mancare nemmeno la cicoria, le carote, l’aglio, la bietola, i broccoli (con proprietà antitumorali), i cavoli in tutte le loro varietà, le cime di rapa, le cipolle, i fagioli, i funghi, l’indivia, le patate novelle (da cucinare al forno con la buccia), i porri, il radicchio, i ravanelli, le rape e il sedano. Buona parte di queste verdure sono da provare sotto forma di vellutata.

Popups Powered By : XYZScripts.com