Le Proprietà delle Vitamine e i Cibi che ne Contengono di Più

Le vitamine

Le vitamine sono delle sostanze molto importanti per il nostro organismo e e per la nostra salute; vengono introdotte nel corpo tramite l’alimentazione e per questo dobbiamo sapere quali sono i cibi che le contengono per mangiarli. Infatti, una carenza di vitamine, con l’andare del tempo, può portare a problemi di salute.

Ma quali sono le vitamine? E i cibi che ne sono più ricchi?

Vitamina A

La vitamina A ha proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e aiuta a proteggere la vista da malattie, come la cataratta, e dallo stress. Inoltre, aiuta la pelle a restare in buona salute.

Questa vitamina la si può trovare nelle verdure arancioni, come le carote, nelle albicocche, nel latte, nelle uova e nel radicchio.

Vitamine del gruppo B

Vitamina B1: è essenziale per la salute del cervello e del sistema nervoso. Contribuisce anche a migliorare la digestione. La carenza di tale vitamina comporta stanchezza, smemoratezza, irritabilità e problemi di appetito. È contenuta nei cereali integrali, nei legumi e nei semi.

Vitamina B2: aiuta il metabolismo a funzionare a dovere e contribuisce a preservare la pelle, gli occhi, le unghie e i capelli, in quanto aiuta la respirazione cellulare. È contenuta in yogurt, mandorle, legumi e cereali integrali.

Vitamina B3: serva al metabolismo dei grassi, carboidrati, proteine e aiuta il sistema nervoso, oltre a ridurre il colesterolo. La si trova in verdure, frutta, legumi, semi, cereali integrali.

Vitamina B5: aiuta il metabolismo e il sistema immunitario. La si trova in alimenti come il pesce, le uova, i cereali, i broccoli, i cavoli e i legumi.

Vitamina B6: aiuta a regolare il sistema nervoso, a sintetizzare la serotonina, a far sviluppare i muscoli e a produrre globuli rossi. È contenuta in carote, nocciole, banane, avocado e cereali integrali.

Vitamina B8: serve a sintetizzare la vitamina C e a tenere in buona salute i capelli, i nervi e la pelle. Quando se ne ha una carenza, possono presentarsi dolori muscolari e i capelli possono cadere. La si trova in cavoli, legumi, funghi, avena, riso integrale e uova.

Vitamina B9: più nota come acido folico, serve a produrre nuove cellule e globuli rossi. In gravidanza è molto importante. Quando se ne ha una carenza, si possono avere disturbi di concentrazione o di sonno. È contenuta nelle verdure a foglia verde, nel riso e nei legumi.

Vitamina B12: serve alla sintesi del DNA e serve a tenere i giusti livelli di omocisteina, un aminoacido che aiuta ad evitare che si sviluppino malattie gravi. La si trova in carne, pesce, uova e latte.

Vitamina C

Tra le vitamine, quella C rafforza il sistema immunitario, aiuta ad assorbire il ferro, a produrre globuli rossi e a sintetizzare il collagene. Una forte carenza di questa vitamina causa lo scorbuto, mentre una leggera carenza porta ad anemia. È contenuta in peperoni, uva, fragole, agrumi.

Vitamine

Vitamina D

Utile per la salute delle ossa e del cuore, la sua carenza può condurre ad anemia e rachitismo nei bambini. È contenuta nel pesce, nel latte e nelle uova, ma il modo più efficace per sintetizzarla è stare al sole per una ventina di minuti ogni giorno.

Vitamina  E

Questa vitamina è un antiossidante e una sua carenza causa stanchezza e difficoltà a concentrarsi. La si trova nelle nocciole, nelle mandorle e negli oli vegetali.

Vitamina K

Utile per le sue proprietà antiemorragiche, la si trova negli ortaggi a foglia verde.

 

(fonti: dieta.pourfemme.it, greenme.it/foto: web)

Popups Powered By : XYZScripts.com